Il Tuo Artedelrestauro:       Area Riservata | Accademia del Restauro | Carrello | Sconti e Promozioni

Lo stile decapè o Shabby Chic

Postato in: Antiquariato
In questi giorni alcuni miei studenti dell'Accademia del restauro mi hanno chiesto nel Forum di discussione riservato: Carlo cosa si intende per "stile decapè"?

Il termine "stile decapè" è molto vago e significa molte cose. In genere per decapè si intende un mobile verniciato con una vernice acrilica, di solito con una tinta color pastello opaca, che viene poi abrasa nei punti di maggior usura per dare al mobile un sapore "vissuto".

Questi punti sono gli spigoli del mobile oppure i contorni dei pomelli o le antine delle credenze vicino alle maniglie. Si ottengono ottimi risultati con mobili o pavimenti in rovere o frassino. Le loro venature ed il poro profondo si prestano molto bene ad essere decapati a fondo fino a lasciare il colore solo nelle venature e nei pori.

Uno stile realizzato con il decapè è lo Shabby Chic, stile inventato dalla arredatrice di interni americana Rachel Ashwell, che gioca sul contrasto tra l'elegante e l'usurato.



E' questo un ottimo modo per reinterpretare vecchi mobili di scarso valore commerciale, rinnovandoli per creare ambienti dal gusto romantico. Il bianco dominante nell'ambiente, le rose sulle stoffe dell'arredamento o sui quadri appesi ai muri aiutano a creare la giusta atmosfera.

E' possibile dare al mobile due colori differenti, uno più scuro prima ed uno più chiaro a finire, quando andremo a spaiettare i punti di maggior usura affiorerà il colore di base creando un contrasto molto interessante.

I mobili possono essere finiti in molti modi, fissando il colore con una vernice trasparente, patinando la superficie con della cera colorata con bitume di Giudea oppure creando una finta "craqueleur" che aggiungerà fascino al mobile.

Clicca qui per scoprire i corsi dal vivo di decorazione shabby organizzati da Arte del restauro

Scopri tutti i segreti della tecnica shabby sul sito DonnaCreativa.net


L'immagine tratta dal volume "Shabby Chic" di Rachel Ashwell mostra un ambiente in puro stile decapè.

 

Lascia il tuo commento


I commenti degli utenti:

Commento di: melania
l'arte decapè rispecchia tanto la mia persona....mi trasmette tanta serenità,e soprattutto luce....nella casa dei miei genitori ho cambiato lo stile ad i miei mobili ,utilizzando pitture agriliche dall'arte povera...al decapè.....ora devo arredare casa mia,il gusto non mi manca ma cerco a napoli dei mobilifici che si occupino di quanto....se sapete consigliarmi,gradirei una mail...grazie e complimenti per la spiegazione a riguardo dell'argomento....Melania

Commento di: carlo
Ciao Melania, hai ragione! Anche a me questi stili trasmettono serenità e senso di luminososità. Non a caso nello stile Gustaviano, uno stile del 700 simile al Luigi XVI ma nato nel nord Europa, i mobili sonmo laccati con colori chiari proprio per dare un senso di luminosità agli ambienti. Per quanto riguarda la vendita di mobili nella tua zona non posso esserti utile ma prova a cercare online ;)

Commento di: alex
Salve! Dove posso trovare le istruzioni passo dopo passo di questa tecnica?? E' molto difficile o ci sono dei metodi adatti anche ai novizi? Premetto che non ho nessuna ambizione nel restauro ma mi intriga molto shabby chic e se potessi oggettivamente eseguire dei lavori, spero non troppo complessi per una persona di livello principiante, mi ci butterei volentieri! Let's go shabby..

Commento di: carlo
Ciao alex, purtroppo non conosco siti dove sia possibile avere la descrizione passo dopo passo di questa interessante tecnica. Sto progettando un corso specifico in DVD che uscirà dopo l'estate. Prossimamente farò un post di approfondimento.

Commento di: Donatella
Sarei interessata anch'io alla tecnica decapè, in quanto dovrei forse restaurare un piccolo armadio e la proprietaria ama molto questa colorazione. Non ne ho mai fatto e non so se rivolgendomi a una mesticheria le indicazionio che potrebbero darmi siano sufficenti. La voce dell'esperto mi darebbe più sicurezza. Cordialmente Donatella

Commento di: carlo
Ciao Donatella, il mio corso sulla decorazione del mobile uscirà in settembre. Se nel frattempo vuoi indicazioni precise puoi scrivermi inviandomi le foto del lavoro che dovrai eseguire.

Commento di: Vania
Ciao Carlo, è uscito il tuo corso sulla decorazione shabby chic? dove potrei trovare il DVD? Grazie :) Vania

Commento di: carlo
Ciao Vania, il corso è ancora un progetto :))

Commento di: renzo
Ciao
Ho acquistato una cucina nuova modello classico in decapè bianco. Avendo già un tavolo con giropanca e sedie in legno rovere verniciato con vernice tinta legno,mi piacerebbe ripristinare questi elementi per riutilizzarli con la cucina nuova.Cosa devo fare sverniciare dal vecchio e poì.....
Grazie Renzo

Commento di: carlo
Ciao renzo, devi sverniciare, togliere la vecchia vernice e pulire bene il poro del rovere, esistono poi dei prodotti sintetici specifici per questo tipo di finitura. Rivolgiti ad un colorificio fornito o ad un brico center.

Commento di: franca
salve a tutti sono ..in crisi è da giorni che mi stò documentando riviste internet ma non riesco a venirne fuori ebbene problema il pavimento lo stile per il mio ristorante è shabby (che ho realizzato pur non conoscendolo prima..)purtroppo avevo scelto la graniglia con disegni mosaici ma il costo è molto elevato csa mi consigliate ??cè anche la scelta per la pavimentazione esterna (giardino)

Commento di: carlo
Ciao Franca, pur occupandoci anche di arredamento ci limitiamo all'inserimento dei mobili antichi in arredamenti moderni. I pavimenti esulano dalla nostra competenza. Trovi online alcuni blog specifici sullo stile Shabby che possono aiutarti.

Commento di: Caterina
Grazie infinite per la segnalazione circa il metodo "shabby chic" era proprio quello che intendevo. La "vecchia credenza" spero proprio acquisti luce e nuova vita. Attendo con ansia che il corso relativo alla tecnica decapè cui accenni si concretizzi ed allora buon lavoro!

Commento di: Maria
Ciao a tutti,ho bisogno di un parere: sto arredando la mia casa... Ho scelto principalmente mobili moderni (cucina, camera da letto e parete attrezzata in soggiorno ) con colori vari dal Tortora al grigio. Mi manca però un tavolo per il soggiorno e mi piace molto lo stile decape' (es.tavolo con sedie bianche o addirittura con sedie in "plastica" trasparente) secondo voi potrebbe adattarsi bene al resto dei mobili???? Grazie

Commento di: carlo
Ciao Maria, sono due cose differenti, se inserisci un tavolo decorato con le sedie in legno laccate bianche dai un sapore più romantico all'ambiente, se invece metti le sedie di plastica trasparente giochi un pò più sui contrasti. Sei una ragazza romantica o ti piace giocare di più con i contrasti? Vuoi che l'ambiente sia accogliente e caldo o un pò di provocazione non ti dispiace? Pensa alla soluzione che ti fa sentire meglio e realizzala :)

Commento di: Ilaria
Salve a tutti. Ho ereditato una camera da letto in stile francese color panna con rifiniture verdi. La mia intenzione è di renderla più "contemporanea" mediante la tecnica decapè. Poichè vorrei comunque mantenere il colore panna vorrei sapere se è possibile partire già dalla sua tinta originale oppure è obbligatorio carteggiarla completamente? E nel primo caso come dovrei procedere? Grazie in anticipo

Commento di: carlo
Ciao Ilaria, se il colore di base è ben ancorato e non sfoglia non è necessario toglierlo completamente, basta carteggiarlo leggermente per far aggrappare la nuova vernice.

Commento di: maria
ciao, volevo chiedervi un consiglio: possiedo un tavolo fratino che vorrei dipindere con la tecnica schabby, color avorio sbiancato e la parte superiore colo miele. guardando sui vari siti però non ho mai visto un tavolo di questo genere dipinto con questa tecnica. la mia domanda é: secondo voi un tavolo di questo genere si presta comunque ed essere dipinto? Grazie per la vostra risposta.

Commento di: carlo
Ciao Maria, sì con la tecnica shabby puoi decorare qualsiasi mobile a patto che il fratino non sia autentico :) Trovi il corso shabby gratis qui: DonnaCreativa.net


Lascia il tuo commento


Ricevi gratis una Guida al restauro subito nella tua casella email!

Più di 15.000 utenti ne hanno già fatto uso; tu cosa aspetti?

Cerca nel blog:

Categorie del blog

Archivio post

Dicono di me..

Grande Carlo!!! Farò tesoro dei tuoi consigli,e dei video che mi stai mandando! Piano piano sto incrementando il tutto,e con un pò di tempo e pazienza devo restaurare un vecchio cassettone napoletano della nonna! Sei piovuto come manna, ed anche se di professione non faccio il restauratore questo è il mio hobby preferito Cordiali saluti

Rosario Mautone, Caserta