Lana acciaio grossa – 2.5 Kg cod. EE200

17.15

Lana ottenuta per “graffiatura” di una superficie d’acciaio è indispensabile in molte fasi del restauro. Ideale, la grossa, per rimuovere lo sverniciatore e le vecchie vernici. Ottima, la fine, nella preparazione del fondo da lucidare, per rasare e levigare il fondo da lucidare.

Descrizione

Lana acciaio grossa ottenuta per ‘graffiatura’ di una superficie è indispensabile in molte fasi del restauro. E’ ideale per la rimozione delle vecchie vernici dopo aver applicato lo sverniciatore chimico.

Principali usi:

  • E’ indispensabile in molte fasi del restauro.
  • La lana acciaio grossa è ideale per rimuovere lo sverniciatore e le vecchie vernici.

Ottima, la fine, nella preparazione del fondo da lucidare, per rasare e levigare il fondo da lucidare. La lana d’acciaio 0000 è ideale per la finitura delle superfici lucidate che necessitano di spaiettatura per eliminare il lucido troppo brillante.

La sverniciatura

Con un pennello di poco valore applica lo sverniciatore in gel sulla superficie del mobile. Lascia agire lo sverniciatore per qualche minuto e quando la vecchia vernice si smuove il  tutto la lana acciaio grossa.  Per i punti più difficili utilizza una spatola.

Ripete questa operazione due volte o finché tutto la vernice è stata rimossa.  Dopo la completa sverniciatura pulisci la superficie con un panno inumidito in alcool etilico.

Per sverniciare usa un pennello di poco valore perché il cloruro di metilene penetra in profondità e scioglie la colla che tiene uniti i peli. Esistono in commercio pennelli specifici per la sverniciatura.

Tratto dal Pronturario del restauratore

Informazioni aggiuntive

Peso 2.50 kg