Olio di lino cotto – 5 Lt cod. F93

33.00

L’olio di lino cotto è un olio naturale vegetale ottenuto dalla spremitura dei semi di lino. L’olio di lino cotto è un prodotto siccativo ed è stato usato, prima dell’avvento delle vernici sintetiche, come vernice sia per esterni (serramenti in legno) che per mobili di non grande valore.

Category: SKU: 17e62166fc85 Tag:

Descrizione

L’olio di lino cotto è un olio naturale vegetale ottenuto dalla spremitura dei semi di lino. L’olio di lino cotto, sottoposto ad una doppia cottura è un prodotto siccativo.

E’ stato usato, prima dell’avvento delle vernici di sintesi, come vernice sia per serramenti esterni che per mobili di non grande valore.

Può essere impiegato anche per creare una mano di fondo in quanto conferisce una tonalità calda al legno. Quando è asciutto vi si può applicare la gommalacca. L’olio di lino cotto con l’aggiunta di terre o ossidi può essere considerato una vernice. In questo modo viene usato per la finitura di mobili rustici o per esterni.

Usi dell’olio di lino cotto nell’antichità

Nell’antichità si dedicavano particolari cure alla chiarificazione e al filtraggio di quest’olio (pulendolo ad esempio con l’azione di polvere di silice) per limitarne il principale difetto, l’ingiallimento.

Un manuale professionale svizzero del 1943 descrive un procedimento di filtraggio con il passaggio attraverso l’argilla a cui faceva seguito una fase di scoloritura mediante esposizione al sole. Nella fase successiva lo si faceva passare attraverso un filtro a pressione per ottenere così l’olio di lino crudo.

Fino al XVIII secolo, gli artisti preferirono l’olio di noci o di papavero perché che all’uso pittorico presentano minori difetti.

Spesso l’olio di lino veniva utilizzato, in miscela con altri elementi, per la sola imprimitura. Solo successivamente, in relazione a una sostanziale semplificazione delle tecniche pittoriche, l’olio di lino cotto è divenuto il più comunemente utilizzato nella pratica artistica.

Informazioni aggiuntive

Peso 5.00 kg